Bergamasco

Indietro

Origine

Razza creata nelle campagne del bergamasco nel XIX secolo , probabilmete attraverso incroci tra colombi indegeni e polacchi di tipo inglese, al fine di ottenere dei soggetti che rispondessero alle esigenze della produzione di carne.

Descrizione

Colombo muscoloso , compatto , con posizione mediamente alta e portamento leggermente inclinato, la caratteristica principale di questa razza costituita dai contorni degli occhi larghi e ben arrotondati , dalle caruncole nasali ben sviluppate , dalla testa ornate da un ciuffo a conchiglia che termina ai lati con due rosette e che, abbassandosi sul collo , forma una criniera . il suo peso minimo deve essere di 700 grammi per le femmine e di 750 grammi per i maschi. misure : altezza ( della sommita' della testa ai piedi) 28cm. . lunghezza (dalla punta del becco all estremita' della coda ) 30 cm. il colombo in ogni caso deve rspettare le proportzioni derivanti dalle sopra citate misure , in rapporto alla strottura del soggetto.

Mantello

Bianco, nero, pietra scura, rosso, giallo, magnano.

Diametro anello

10 mm